Quantcast
lingua Italiano
tipo Full time
inizio corso Ottobre
durata 12 mesi
luogo Milano
costo € 13.500
esperienza richiesta 0-3 anni

Ufficio Ammissioni

FORMATO

Il Master in Energy Management, con inizio a ottobre, ha una durata di 12 mesi full time ed è erogato in lingua italiana.

Il formato del Master è caratterizzato da 6 mesi d'aula presso il MIP Politecnico di Milano seguiti da 6 mesi di stage garantiti presso una delle aziende sponsor del Master o presso Bip - Business Integration Partners, la più grande realtà italiana di consulenza direzionale con forte specializzazione nel settore Energy e una divisione dedicata per lo sviluppo di programmi di alta formazione.

STAGE IN AZIENDA

La seconda parte del programma prevede un stage curriculare da svolgere all’interno di una delle realtà partner del Master o presso BIP – Business Integration Partner. Grazie a questa opportunità i candidati potranno acquisire esperienza all’interno di aziende del settore energy, dimostrando nel contempo il loro talento e capacità.

I sei mesi di stage permettono agli studenti di mettere in pratica i contenuti appresi in aula all'interno di contesti di business reali. Con attività da sviluppare e obiettivi da portare a termine, l’attività è costruita su misura per soddisfare sia le esigenze dell’azienda che dello studente e può essere considerata il primo passo nella carriera futura dei partecipanti.

Lo stage, della durata di sei mesi, è sviluppato in formato full-time.

FACULTY

La Faculty del MIP si compone di Docenti dai profili accademici e professionali molto diversi. Molti di essi oltre ad essere docenti presso il Politecnico di Milano svolgono costantemente attività di consulenza in azienda e di ricerca per l'ateneo. Il Master in Energy Management può vantare inoltre la collaborazione con Professionisti di consolidata esperienza nel settore energetico, a cui si affiancano Manager d’Azienda e Consulenti che portano in aula la loro esperienza quotidiana.
Questo si traduce in un approccio fortemente pratico basato su lezioni attive, con business case reali, project work, esercitazioni e lavori di gruppo supervisionati dai docenti.

TITOLO RILASCIATO

Al termine del Master e a completamento di tutte le attività previste, si consegue un doppio titolo: Diploma di Master in Energy Management, rilasciato dalla Business School, e Master Universitario rilasciato dal Politecnico di Milano.

Durante i 6 mesi di lezione al MIP Politecnico di Milano i moduli didattici affrontati sono:

  • Economia e finanza d’impresa. Il corso presenterà le forme di governo dell’impresa e la sua struttura finanziaria, la gestione contabile (contabilità esterna e il bilancio di esercizio), i processi di pianificazione e controllo, i sistemi integrati di misurazione delle performance, le tecniche di valutazione degli investimenti e i driver di valutazione per la loro analisi, la determinazione dei flussi di cassa e le forme tecniche di finanziamento.
     
  • Strategia e marketing. Oggetto del corso saranno il valore economico nelle azioni strategiche, il modello di business e le scelte di posizionamento, l’analisi della competizione e le dinamiche di interazione di filiera, l’analisi dei differenziali competitivi, gli strumenti strategici del business plan e del piano industriale, il processo decisionale nel marketing e le sue componenti e il marketing mix.

  • Organizzazione d’impresa. Il corso presenterà i principi, le logiche di base e le strutture dei nuovi modelli organizzativi, il sistema decisionale, la gestione e l’organizzazione per processi, le organizzazioni di processo, di progetto e a rete, l’organizzazione centrata sulle persone, il project management, il comportamento individuale, del e nel gruppo e il public speaking.
     
  • I mercati dell’energia: Power, Oil & Gas. Il corso presenterà il business dell’energia in tutte le sue componenti, il suo mercato e gli scenari attuali e futuri, la Value Chain dei mercati energetici, i mercati organizzati dell’energia, il disegno e l’organizzazione del Power Exchange, gli strumenti di Energy trading e Risk Management, le piattaforme di scambio nel mercato del gas naturale e la borsa gas, i prezzi al cliente finale e le strutture tariffarie, il ruolo e le attività dell’Energy manager e l’approvvigionamento e la gestione degli acquisti di energia.

  • Energia e sostenibilità. Oggetto del corso saranno le tematiche dell’energia e della sostenibilità, il contesto normativo di riferimento, il meccanismo dell’Emission Trading Scheme, il mercato dei diritti di emissione, le strategie ambientali e la CSR.
     
  • Le infrastrutture nei settori dell’energia. Oggetto del corso saranno il trasporto, la distribuzione, la rigassificazione, lo stoccaggio e la logistica del gas, la trasmissione e la distribuzione elettrica, l’integrazione delle rinnovabili nel sistema elettrico, lo storage elettrico e le smart grid.

  • Management delle fonti rinnovabili. Il corso presenterà i meccanismi di incentivazione e le loro implicazioni sullo sviluppo dei mercati e delle filiere industriali, le dinamiche competitive e tecnologiche, le strategie e i modelli di business nelle filiere delle energie rinnovabili, i vantaggi e le criticità della generazione distribuita e i problemi di gestione della rete elettrica.

  • L’efficienza energetica. Oggetto del corso saranno la normativa di riferimento e i sistemi di incentivazione, l’efficienza energetica industriale, negli edifici e nei processi industriali, l’audit energetico del processo industriale e del building, il paradigma (Near) Zero Energy Building, l’applicazione industriale della generazione distribuita e la normativa ISO 16000. 

 *L'organizzazione dei moduli didattici potrà essere soggetta a variazioni.

Area Consulting, Solutions & Services di Cesi
Sviluppo di un nuovo modello di simulazione del mercato dei servizi di dispacciamento, attraverso attività di analisi dei dati di mercato e partecipazione alla fase di validazione dei risultati ottenuti mediante confronto con gli esiti del mercato reale.

Area CO2 & Environmental Certificates di Edison
Analisi dei trend più significativi nel mercato della CO2 e dei Titoli di Efficienza Energetica, sviluppo di report interni relativi al loro andamento per l’ottimizzazione del portafoglio industriale del gruppo.

Area Sviluppo e Commerciale di Snam Rete Gas
All’interno dell’Unità Coordinamento Processi Commerciali, collaborazione alle attività legate all’avvio del mercato del bilanciamento secondo il Regolamento EU 312/214.

Area Operations di RetiPiù
Attività di analisi del quadro regolatorio AEEGSI per la distribuzione gas naturale e energia elettrica, con focus sulla regolazione tariffaria, gestione della morosità e delle connessioni attive alla rete di distribuzione elettrica.

Engineering Department di Tractebel
Collaborazione in varie aree dell’attività aziendale e in particolare all’implementazione di uno studio relativo all’utilizzo della biomassa nel Balcani Occidentali, attraverso attività relative alla raccolta dati, revisione di report e all’analisi di casi di studio.

Funzione Organizzazione di Iren
All’interno della Direzione del personale, collaborazione ad attività di Project Management legate alla reingegnerizzazione delle diverse business unit della società, con l’acquisizione di una visione d’insieme nell’ambito di strutture societarie complesse in fase di cambiamento e forte riorganizzazione.

THE BEST VALUE FOR MONEY CHOICE IN ITALY

MIP Politecnico di Milano is the best choice for value for money. The strenghts of the school are the professors and the Italian teaching approach. Each professor is able to transfer not only contents, but a different perspective, helping the students to build their ideas.

MARCO RIGOBELLO Sales Manager 2011 - 2012, MBA

GREAT PROFESSORS

Professors with a passion to teach generations of leaders who have shaped the practice of business in every industry.

MARIA BARTOLI Group Credit Manager at STEF 1993 - 1994, MBA