Quantcast

Smart Civis Contest: vince il MIP

Smart Civis Contest: vince il MIP
Tre studenti MSPME sul podio con la loro città del futuro

08 - 06 - 2017

 Imagine… una città dove la sanità è efficiente, sostenibile e trasparente. È stato proprio questo il punto di partenza di Ulukbek Abdubaliev, Karl Abi Karam e Pietro Percudani, i tre studenti del MIP che hanno partecipato allo Smart Civis Contest

Il concorso, aperto agli studenti delle università lombarde, chiedeva ai partecipanti di immaginare una città “ideale”, competitiva a livello globale, rispettosa dei valori civici e sostenibile. 

La squadra del MIP ha risposto con MI-Care, una piattaforma medica basata sulla tecnologia del Cloud che mette in relazione dottori, ospedali, ASL, farmacie e cittadini. La trasmissione automatica delle informazioni ridurrebbe i costi, con un beneficio per ambiente e salute. 

“Siamo persuasi che la chiave del futuro di ogni città risieda nell’attitudine, nelle capacità e nel volere dei suoi abitanti di coordinarsi con il cambiamento, sfruttarlo come mezzo di sviluppo. L’obiettivo era di creare qualcosa che appartenesse a tutti, che creasse valore per ogni individuo, indipendentemente da classe sociale, genere e status economico. Scegliendo tra i beni comuni della città di Milano, abbiamo deciso di creare -  per i cittadini e intorno a loro - un sistema di attori e azioni che supportassero insieme la crescita del sistema sanitario.” 

Una soluzione che è piaciuta alla giuria, che ha premiato i tre studenti MSPME con il primo premio, un viaggio a Washington per partecipare alla cerimonia del Robert F. Kennedy Human Rights Award.