Quantcast

Sbarca a Roma il Flex EMBA: terza edizione a Ottobre.

Sbarca a Roma il Flex EMBA: terza edizione a Ottobre.
Per chi vive al Centro e al Sud le poche ore di lezione in presenza si svolgeranno a Roma.

31 - 07 - 2015

Da Ottobre 2014 sono già state inaugurate due edizioni del Master, con grande anticipo rispetto alla tabella di marcia, tante sono state e continuano a essere le richieste. Un successo straordinario, da cui si deduce che, davvero, il futuro della formazione è Digital.

MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business è stata la prima Scuola in Italia a lanciare un prodotto Executive MBA completamente in digital learning.

E i numeri del Flex EMBA lo confermano: la classe partita a Ottobre 2014 con 33 partecipanti è di alto profilo e molto distribuita sotto il profilo geografico (oltre la metà non risiede in Lombardia), formata da executive con in media oltre 13 anni di esperienza e che ricoprono per due terzi un ruolo internazionale. Andamento confermato per l’edizione del Master iniziata un mese fa con 28 “studenti”: manager con ruoli di primo piano, 40 anni di età media e 14 di vita lavorativa, residenti anche in Germania e in Svizzera. Questo perché il Flex EMBA è un vero master che consente di acquisire le stesse competenze, il medesimo diploma e un network di relazioni paragonabile a quello dei formati Executive MBA tradizionali, beneficiando però dei vantaggi offerti dalle più moderne tecnologie digitali.

Per rispondere alle numerose richieste provenienti anche dal Centro e dal Sud Italia e con l’obiettivo di agevolare i residenti di queste zone, MIP ha deciso di avviare una edizione del Flex EMBA anche a Roma, dove si terranno le pur poche ore in presenza (20% sul totale delle lezioni) previste dal programma. Roma, una città in cui MIP è già presente con il Master Executive MBA tradizionale da otto anni.

“Noi crediamo fortemente che le tecnologie digitali possano rivoluzionare gli approcci alla formazione ed al continuous learning di manager ed executive” afferma Andrea Sianesi, presidente MIP “e nel futuro sarà sempre più forte l’esigenza di formarsi, aggiornare le proprie competenze, interagire e discutere con i propri collaboratori in mobilità, ovunque ci si trovi, assicurando la massima flessibilità e compatibilità con la propria agenda lavorativa e i propri impegni familiari”. “I progressi delle tecnologie digitali consentono già oggi di dare una risposta a queste esigenze, preservando la qualità ed il rigore metodologico tipici di una scuola come la nostra” conclude Sianesi “e infatti MIP sta quindi fortemente investendo in questa direzione, ciò che sinteticamente chiamiamo Smart Learning: un portafoglio di prodotti ed iniziative di formazione per individui ed imprese che sfruttano al meglio le potenzialità offerte dalle tecnologie digitali”.

Il Flex EMBA è un formato innovativo che consente di scegliere da dove seguire le lezioni, come fruire i contenuti e quando frequentare i corsi, assicurando ai partecipanti un'esperienza formativa altamente personalizzata. Infatti ha una durata minima di 18 mesi che può estendersi fino ad un massimo di 3 anni, permettendo di conciliare al meglio lo studio e gli impegni di lavoro e familiari. Per questo si rivolge in particolare a profili che hanno difficoltà a programmare le proprie agende e viaggi di lavoro e a manager che non possono assentarsi a lungo dall’attività lavorativa, o che lavorano all’estero. Tutto questo grazie ad una piattaforma di digital learning, sviluppata dal MIP su tecnologia Microsoft, attraverso cui gli allievi possono studiare, apprendere e collaborare utilizzando gli stessi strumenti che quotidianamente sono abituati ad impiegare in ufficio e a casa: per la prima volta dunque i concetti di smart working entrano in un contesto formativo.
Inoltre, la flessibilità garantita dalla nuova piattaforma di digital learning permette di ampliare la faculty del master, coinvolgendo top manager di aziende di rilievo nel panorama italiano ed internazionale. La piattaforma consente di accedere a contenuti video pre-registrati, di partecipare attivamente a video-sessioni di discussione e workgroup moderate dal docente, di interagire con gli altri allievi e di lavorare insieme a loro su progetti e assignment, di accedere a contenuti multimediali addizionali, di interagire one-to-one con i docenti. Tutto questo da qualsiasi luogo e utilizzando un qualsiasi terminale digitale (tablet, smartphone, laptop).

Il percorso formativo si articola in 8 corsi core, ognuno dei quali viene erogato due volte l’anno, a cui si aggiungono momenti di interazione face-to-face volti a sviluppare le soft skills, le capacità di negoziazione, di public speaking e di leadership degli allievi, oltre a permettere loro di sviluppare un soldo network di relazioni interpersonali. Completano il programma due corsi elective, da seguire presso la sede del MIP, in italiano o in inglese, e il project work finale.

Il Flex EMBA è particolarmente adatto anche a soddisfare le esigenze delle imprese che intendono formare e far crescere i propri dipendenti ad alto potenziale senza privarsene per lungo tempo, così come delle aziende che hanno personale e manager sparsi per il mondo, i quali possono beneficiare di un aggiornamento e di un allineamento delle proprie competenze.

Per ulteriori informazioni visita la sezione dedicata del sito.