Quantcast

MOOC Entrepreneurs without borders


Il MOOC ‘Entrepreneurs without Borders’ è una iniziativa del Politecnico di Milano, in collaborazione con UNCTAD (United Nation Conference on Trade And Development), rivolta ai giovani di tutto il mondo che vogliono imparare a fare business. Un programma gratuito di video lezioni tenuto da otto esperti di imprenditoria innovativa

In tutti i contesti l’imprenditorialità giovanile è un elemento importante per l’innovazione, la crescita economica e la coesione sociale. Nei paesi meno ricchi rappresenta una condizione essenziale per innescare uno sviluppo inclusivo e sostenibile. Oggi, in molti di questi paesi, i giovani sono una quota importantissima della popolazione, ma sono esclusi dalle principali dinamiche economiche, sociali e politiche. La possibilità di misurarsi con progetti ed attività imprenditoriali può essere per molti studenti e neolaureati la strada per la realizzazione professionale e personale ed una alternativa allo scontento e all’emigrazione.

Entrepreneurs without borders è un MOOC (Massive Open Online Course), ovvero un corso breve, basato su una comunicazione molto efficace ed aperto a tutti (https://www.pok.polimi.it/). Il corso è stato progettato da docenti del Politecnico di Milano e da esperti di UNCTAD, l’agenzia delle Nazioni Unite che è presente con politiche di sostegno alle imprenditoria locale in moltissime economie in via di sviluppo ed emergenti. Sono iscritti alla prima edizione 900 persone, molte delle quali residenti in Africa Sub-Sahariana e in diversi paesi dell’Asia, oltre che naturalmente in Italia.

«Il progetto che stiamo portando avanti – spiega Paola Garrone,  docente di Business and Industrial Economics del Pollitecnico di Milano e responsabile del progetto – lavora sull’ipotesi che l’imprenditoria possa essere una possibilità concreta di riscatto sociale ed economico per i tanti giovani che vivono nei Paesi in via di sviluppo».

I partecipanti della seconda edizione del MOOC Entrepreneurs without Borders, che inizierà a marzo, avranno la possibilità di partecipare alla Youth Business Challenge 2017, una “business idea competition” riservata ai giovani che completeranno il corso.

L’Associazione metterà a disposizione un premio che sarà assegnato a 2 vincitori provenienti da Paesi in via di sviluppo e consiste nella partecipazione al Youth Entrepreneurship Pitching Event, che si svolgerà durante la Global Entrepeneurship Week che si terrà a Ginevra a Novembre 2017.

news

Edu Day 2018
Edu Day 2018

Tra gli speaker anche il Prof. Federico Frattini, Direttore MBA ed EMBA

leggi
vai a tutte le news